LE AUTORITA’ GIAPPONESI CHIUDONO I PORTI A MS WESTERDAM DI HOLLAND AMERICA LINE

LE AUTORITA’ GIAPPONESI CHIUDONO I PORTI A MS WESTERDAM DI HOLLAND AMERICA LINE

Il governo giapponese ha informato la compagnia di navigazione Holland America Line che MS Westerdam non potrà fare scalo nei porti giapponesi. I porti previsti per la nave da crociera erano Ishigaki, Naha, Okinawa, Nagasaki e Fukuoka e il 1 5 febbraio avrebbe dovuto fare sosta a Yokohama. La nave non è in quarantena e

Il governo giapponese ha informato la compagnia di navigazione Holland America Line che MS Westerdam non potrà fare scalo nei porti giapponesi.

I porti previsti per la nave da crociera erano Ishigaki, Naha, Okinawa, Nagasaki e Fukuoka e il 1 5 febbraio avrebbe dovuto fare sosta a Yokohama.

La nave non è in quarantena e a bordo non sono stati segnalati casi da coronavirus.

Holland America Line sta lavorando per sviluppare piani alternativi  tenendo costantemente aggiornati gli ospiti a bordo.

La crociera con partenza da Yokohama in data 15 febbraio 2020 è stata annullata.

Le misure di sicurezza che Holland America Line ha adottato sono le seguenti:

-divieto di salire a bordo a tutti coloro che provengono dalla Cina continentale, dalle zone di Hong Kong e Macao e che hanno avuto contatti con persone infettate da coronavirus negli ultimi 14 giorni;

-valutazione medica dei passeggeri attraverso la misurazione della temperatura pre-imbarco e controllo immediato delle persone che manifestano sintomi interessanti l’apparato respiratorio;

-segnalazione alle autorità locali e nazionali di casi sospetti;

– rinvio di inizio lavoro per tutti i menbri dell’equipaggio provenienti dalla Cina continentale. Mentre per i membri dell’equipaggio che dovevano raggiungere la nave facendo scalo in Cina è stato cambiato l’itinerario di volo;

– a bordo saranno rispettati i protocolli di igiene e pulizia.

MS Westerdam è impegnata in una crociera di 14 giorni in Taiwan e Giappone partita da Hong Kong il 1 febbraio 2020.

A bordo ci sono 1.455 ospiti e 802 membri dell’equipaggio di cui 687  hanno lavorato anche nella precedente crociera.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos